Tech Blog

Tutte le novità tecnologiche ed informatiche più belle ed interessanti in notizie shot!

19/07/06

Sound Blaster X-Fi


Ok, diciamolo subito... quanto ad hardware e software sono un niubbazzo totale; avete presente il becero user bovino che ti chiede se il lettore CD possa funzionare anche da portatazze? Bene, eccolo :).

Però, però... il buon Desy mi ha chiesto di scrivere due righe sulla mia nuova, allucinante scheda audio, e come avrei potuto non accontentarlo? Tenete però presente la doverosa premessa, di certo me la cavo meglio con l'endecasillabo che con chipset e compagnia bella ;).

Bene, partiamo dall'inizio; avete speso i vostri bei 120 Euri, e la Creative ci tiene a farvi sapere che non li avete buttati nel cesso: la scatola, infatti, vi grida subito in faccia “10,000 MIPS, 24 volte più potente del suo predecessore ”. E la id, forte di accordi tali da far impallidire il PIL della Nuova Zelanda, ci mette del suo con un bell' adesivazzo che non lascia molto all'immaginazione: “Raccomandato dalla id Software per Quake 4”. Oh, beh, tanto io volevo solo giocarci a DooM.

Dopo aver bestemmiato anche solo per aprire la scatola (ve l'ho detto, non sono un ingegnere), ecco a voi la SB X-Fi. Niente da dire, veramente una gran bella scheda. Esteticamente, dico. Che volete farci, sono un frivolo... nero lucente con gli attacchi in metallo dorato; tutto metallo, eh, mica plasticazza. Fin troppo bella: non ho avuto il coraggio di appiccicarci l'adesivo che indica le varie line in per non rovinarne l'estetica... ora cristono per attaccarci casse e microfono, ma volete mettere l'immacolata lucentezza di 10 cm dorati?!?

Va bene, abbiamo cazzeggiato. Installandola, direi che si può anche dare un'occhiata al software; nel CD ci sono veramente pacchi di programmi. Oltre al classico software di configurazione, vi si può trovare il software per la selezione della modalità (e di questo parlerò più sotto), il player Creative, il lettore midi 3D (...uh?), il Recorder, il gestore dei banchi SoundFont, vari Encoder e il MediaSource che mette assieme tutto 'sto popò di roba in un'unica console. Niente da dire, il marchio Creative vuol pur dire qualcosa; i programmi non sono molto user friendly, va detto, però il player mi è piaciuto tanto da usarlo come default per la riproduzione del riproducibile (unico neo, non riproduce i vari .wmv, .wma, .ra... ma alla fine, RealAudio a parte, le vaccate Microsoft lasciamole al Media Player); molto carino e dotato anche di un discreto registratore.
Lettore midi 3D? Esatto, la SB X-Fi è talmente sborona che per i poveri midi mortali non si accontenta di riprodurli e basta; questo software sfrutta il suo chipset esagerato per dare l'effetto di movimento degli strumenti coinvolti nel midi da una cassa all'altra... spero di essermi spiegato, comunque dà l'idea di trovarsi in mezzo gli strumenti che suonano il midi, specie se ascoltato in cuffia.

Veniamo però al nocciolo della questione: la tripla modalità. Ebbene sì, si sono accorti che aveva veramente troppi transistor (51.000.000) per usarli tutti assieme, e così alla Creative si sono inventati questa diavoleria. La SB X-Fi viene settata via software (via hardware non è possibile) affinché il suo chipset funzioni in una delle tre modalità predisposte: le modalità Entertainment, Gaming e Audio Creation. Gli scopi delle modalità sono abbastanza intuitivi, di mio posso dire di aver provato più o meno bene solo la modalità Entertainment, avendo la scheda da relativamente poco tempo (e soprattutto, avendo avuto in mezzo un esame mica male). Beh... posso dire che in effetti, file audio e video non hanno mai suonato così. Mai. il 24-bit Crystalizer c'è, e si sente. E anche 'sti 10,000 mips fanno la loro parte... ma la cosa più impressionante è la riproduzione/codifica degli mp3: la tecnologia di cui è dotata la SB X-Fi, infatti, “frappone” dei suoni ai “buchi” lasciati dalla codifica precedente mp3 (non ve la prendete per il linguaggio raffazzonato, l'ho detto che non sono un tecnico...), dotandoli di una pienezza di suono mai sentita prima.

Quanto al 3d-Audio, purtroppo non ho ancora fatto prove, per l'Audio Creation mi sono limitato a trasformare dei midi in file WAV. Anche qui, la stessa tecnologia di cui sopra li dota di effetti tali da non farli quasi sembrare dei midi :).

Insomma... conclusioni molto parziali, ma il giudizio è, per ora, di piena soddisfazione. Tenete inotre presente che come casse ho un mero 2.1, e già apprezzo delle udibilissime differenze. Le uniche pecche riscontrate sinora sono due: per un inspiegabile fenomeno, la riproduzione dei midi via SoundFont mi fa rallentare persino DooM rendendolo addirittura ingiocabile, seppur con un caching statico settato a 3,5 mb (se qualcuno sapesse darmi una mano gliene sarei grato). Ho capito che questo non dipende dalla scheda in sé, ma prima potevo giocarci serenamente :P.
In secondo luogo, una cosa seccante; al momento sto scrivendo sotto Linux, e tutti i driver e programmi presenti sul CD sono presenti esclusivamente per Windows XP. Eccheppalle. Per il software può ancora starci (anche se è un peccato, perché ne vale davvero la pena), però mi secca da morire non poterla usare sotto Linux... anche se la Creative stessa ha già rilasciato i driver Linux per praticamente tutti i suoi prodotti precedenti, spero faccia uscire presto anche quelli per questa nuova mostruosità... o che qualche buon'anima si metta a farli!

Grazie mille a Nebulus per questo completo e raffinato articolo. (by Desy)

6 Commenti:

Alle 00:10 , Blogger desy ha detto...

grazie ancora per l' articolo, mi è piaciuto davvero molto ^___^

 
Alle 09:25 , Anonymous Nebulus ha detto...

LOL... ora bisogna vedere se serve a qualcosa o a qualcuno :P

 
Alle 09:50 , Anonymous Nebulus ha detto...

ERRATA CORRIGE

La Creative NON ha scritto i driver per le SB precedenti per Linux, bensì ha rilasciato i codici nel corso del tempo. Per la SB X-Fi progetta di farlo nella seconda metà del 2007... groan... ulteriori informazioni si possono trovare su [url]http://opensource.creative.com[/url]

 
Alle 23:18 , Blogger Nico ha detto...

Ho preso la Sound blaster X-fi Fatal1ty ma tutti quei software che mi dicevi non ci sono affatto, non so se ho beccato una versione sfigata, ma ti dico oltre a questo il telecomando non funziona, cosa che mi porta a pensare se il drive frontale funzioni davvero.

SE potresti aiutarmi la mia mail è louzer@fastwebnet.it

 
Alle 08:39 , Blogger desy ha detto...

guarda, l' articolo è di Nebulus, gli segnalo la cosa magari lui sa dirti qualcosa di +... cmq mi pare che stesse parlando della versione DELUXE... forse hai proprio la versione sfigata...

 
Alle 17:12 , Anonymous Nebulus ha detto...

Confermo, io non ho la Fatal1ty... comunque vedo di scriverti, ciao! :)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page